Il Cevrin è un formaggio prodotto dal latte derivato da capre della razza Camosciata delle Alpi. Solitamente non viene prodotto in purezza ma, durante la produzione, viene miscelato con latte vaccino. In seguito a questa miscelazione ed alla preparazione della cagliata, il prodotto viene salato a secco ed in seguito stagionato per almeno tre mesi. Durante questa fase, la forma di formaggio viene lavata con salamoia. La produzione da vita ad una forma di formaggio dal diametro di circa venti centimetri e da un’altezza di dieci centimetri. Il peso è variabile dal chilo al chilo e mezzo. La pasta è di media durezza, di color avorio e friabile. Invece, la crosta, risulta morbida, umida e rugosa e di color rossiccio. Il suo consumo è perfetto abbinato con un buon vino rosso delle Langhe. Tipicamente, il Cevrin, è prodotto in provincia di Torino nei comuni di Coazze e Giaveno ma si può trovare in tutta la Val di Susa e negli alpecci del Parco Orsiera Rocciavrè. Se l’articolo vi è interessato, vi consigliamo di leggere anche l’articolo riguardante il Caprino della Val Vigezzo.