Ciciu d’ Capdan

Il Ciciu d’ Capdan, Bamboccio di Capodanno, è un dolce tipico della provincia di Cuneo, preparato in occasione del Capodanno.

La sua preparazione inizia stemperando all’interno di una terrina dello lievito con farina e latte tiepido. Una volta ottenuto un impasto molto molle, si lascia riposare il tutto per mezz’ora. Dopo questo periodo si procede impastando insieme allo lievito appena preparato, farina, zucchero, burro, latte, sale,uova e, successivamente, zucchero caramellato. Ottenuto un impasto omogeneo si lascia riposare il tutto per una notte. Al mattina successivo si procede alla formatura dei bambocci all’interno di apposite teglie. Lasciati riposare un po’ per permetterne la lievitazione, si pennella la loro superficie con tuorlo d’uovo e si cospargono le sfere di zucchero colorate. Terminata questa fase si può infornare il tutto a 200°C.

Tradizionalmente, i Ciciu d’ Capdan, erano regalati dai padrini e dalle madrine ai figlioccio durante il periodo di Capodanno.

Se ti è piaciuto l’articolo, non perderti quello dedicato al Pane di San Gaudenzio.

 

Sei un produttore di “Ciciu d’ Capdan”?

Vorresti comparire in questo articolo?