La Fragolina di San Mauro è una varietà di fragola, dalle dimensioni ridotte, tipica dei comuni situati sulla collina di Torino. Nello specifico, questa varietà appartiene alla Fragaria Vesca L. Anticamente, intorno al 1700, veniva prodotta coltivando piante trovate nei boschi torinesi. Ai giorni d’oggi, invece, si procede con il trapianto delle piante in tunnel nei mesi di Agosto e Settembre. La raccolta avviene manualmente nel periodo tra metà Aprile e fine Giugno. La Fragolina di San Mauro, quando è matura, è di color rosso vivace ed è ricca di sostanze zuccherine. Le sue dimensioni sono intorno al centimetro. Date le produzioni ridotte presenti sul territorio e all’alto costo della manodopera, questo frutto a un costo generalmente più alto rispetto ai frutti dello stesso tipo. Se ti è piaciuto questo articolo non puoi perderti quello sulla Fragola di Tortona.