Lattughino di Moncalieri

Il Lattughino di Moncalieri è un insieme di due tipologie di lattughe che crescono rigogliose nell’omonimo comune.

La prima di queste due tipologie è la lattuga Parella che è una selezione della lattuga Cappuccio. Il suo colore è verde scuro, presenta delle foglie corte, bollose e disposte a rosetta intorno al cuore centrale. La sua coltivazione è primaverile e la sua raccolta avviene quando la pianta ha raggiunto un diametro di circa 12 centimetri. Il suo peso nella periodo della raccolta varia dai 20 ai 40 grammi per cespo. La seconda tipologia è la lattuga Zuccherina che anche essa è una selezione di una lattuga: la lattuga Romana. 

 

Questa pianta presenta foglie più lunghe rispetto alla precedente ed il colore delle foglie è verde lucente. Queste ultime sono lisce e ance loro disposte a rosetta intorno al cuore centrale. I vantaggio di questa varietà è la coltivazione che è adatta a tutte le stagioni. Il peso del cespo durante la raccolta si aggira intorno ai 15/30 grammi. Il gusto di questa lattuga è molto dolce e la sua consistenza è più tenera rispetto alla Parella.

Per tutte e due le tipologie di Lattughino di Moncalieri, la semina avviene a spaglio su terreno affinato.

Ti è piaciuto questo articolo? Vi consigliamo di leggere quello dedicato all’insalatina di Castagneto Po.

Sei un coltivatore di “Lattughino di Moncalieri”?

Vorresti comparire in questo articolo?