Melone di Isola Sant’Antonio

Con il termine Melone di Isola Sant’Antonio si vuole indicare la produzione del noto frutto estivo nei territori dell’omonimo comune e in quelli limitrofi.

In generale, il melone è un frutto appartenente alla famiglia delle cucurbitacee. Il frutto, in base alla varietà, si presenta di forma ovale o tonda. Oltre alla forma, tra le varie varietà cambia anche la buccia che può essere rugosa o liscia ma solitamente di color giallo paglierino.

La coltivazione generalmente inizia tramite trapianto durante i mesi di Maggio e Giugno mentre la raccolta avviene tra inizio Luglio e fine Agosto.

Tra i vari comuni dove viene coltivato il melone possiamo citare, oltre a Isola Sant’Antonio, Castelnuovo Scrivia, Casalcermelli, Castellazzo e Rivalta Bormida.

In questi territori la coltivazione del Melone si è sviluppata moltissimo nel dopoguerra nei terreni meno utilizzati e più sabbiosi.

Se ti è piaciuto questo articolo non puoi perderti quello dedicato alla Fragolina di San Mauro.

Sei un coltivatore di “Meloni di Isola Sant’Antonio”?

Vorresti comparire in questo articolo?