La Mortadella Ossolana è un salume tipico della Val d’Ossola che non ha nulla a che fare con la Mortadella Bolognese.

La preparazione di questo salume avviene utilizzando un impasto di carni e grasso di maiale al quale viene aggiunto anche fegato suino. Una volta preparato l’impasto si procede alla conciatura con spezie e vino e in seguito all’insaccatura.

Questo insaccato si può trovare in due forme diverse: ripiegata a “U” (metodo tradizionale) o legata “a stella”. Nel primo caso la carne viene insaccata in un budello sottile che viene poi piegata su se stessa. Nel secondo caso, invece, la carne viene insaccata in un budello più grosso.

La stagionatura successiva è di circa due mesi. Il prodotto ottenuto può essere mangiato sia cotto che crudo. Il gusto della Mortadella Ossolana è deciso e la consistenza è morbida.

Se ti è piaciuto questo articolo ti consiglio di leggere quello dedicato alla Bresaola della Val d’Ossola.