Ossa da Mordere

… Dette anche “Ossa di Morto” …

Le Ossa da Mordere , detti anche Ossa di Morto, sono dei prodotti di pasticceria secca tipici delle zone di Vercelli e Novara.

Gli ingredienti utilizzati per questo prodotto variano da zona a zona ma solitamente sono: farina di grano tenero, mandorle, zucchero, albume d’uovo, aromi e, a discrezione del pasticcere, nocciole.

La loro preparazione inizia impastando la farina con l’albume d’uovo fino ad ottenere una pasta compatta. A questo punto si uniscono le mandorle e le nocciole e si rende il tutto omogeneo. Terminata questa fase si arrotola il composto su un piano di lavoro e si tagliano alcune fette. Queste fette vengono in seguito modellate a mano per ottenere la forma ad osso.

Preparate le “ossa” si pongono su una teglia imburrata ed infarinata e si infornano a 180°C con un periodo che varia dai 15 ai 20 minuti.

La conservazione delle Ossa da Mordere può durare mesi se conservati in un ambiente con una temperatura inferiore ai 20°C.

Molto spesso si tende ad associare le Ossa da Mordere ai Brut e Bon. Ciò che li rende differenti è la presenza della farina bianca.

Sei un pasticcere che cucina le “Ossa da Mordere”?

Vorresti comparire in questo articolo?