Il Plaisentif, detto anche formaggio delle viole, è un formaggio tipico dell’alta Val Chisone e dell’Alta Valle Susa. La sua produzione avviene attraverso l’utilizzo di latte di vacche del primo alpeggio. Questo latte è prodotto nel periodo tra la salita all’alpeggio (giugno) e il 30 luglio. La sua stagionatura dura 60 giorni e viene commercializzato solamente durante e dopo la tradizionale Rievocazione Storica di Poggio Oddone. Questo evento avviene nel comune di Perosa Argentina la terza domenica di settembre. Il suo soprannome di Formaggio delle Viole non ha nulla a che fare con il suo sapore. Infatti la dicitura “delle Viole” indica il periodo in cui è stato munto il latte che coincide con il periodo di nascita del famoso fiore. Storicamente, il Plaisentif è presente sul territorio dal 1570 quando i margari di Cesana portarono in dono questo formaggio al governatore di Perosa. Questo dono fu’ fatto per chiedere al governatore il permesso di scambiare liberamente merci tra l’alta e la bassa Val Chisone. Da quel momento purtroppo il formaggio andò perso e resuscitò solamente nel 1999. In questo anno il Sindaco Giovanni Laurenti, in seguito ad un ritrovamento di un documento in cui si parlava dell’evento del 1570, volle valorizzare il territorio e far rinascere il perduto formaggio. Da quel momento, ogni anno, la rievocazione storica di Poggio Oddone porta molti turisti sui territori della Val Chisone per assaggiare il Plaisentif . Ad oggi, le forme prodotte ogni anno sono circa 3000 e vanno a ruba molto facilmente.