Le Quaquare di Genola sono tipiche dell’omonimo paese del Fossanese. Questi biscotti vengono prodotti generalmente a Maggio per la Festa di San Marziano.

 

La ricetta di questo dolce prevede l’utilizzo di farina di grano tenero, burro, zucchero, albume d’uovo e scorza di limone. Le dosi sono rigorosamente segrete e sono tramandate da padre in figlio. Durante il mese di maggio, alcune famiglie di Genola, si alternano nella preparazione di questo dolce unico all’interno del forno comunale. Ogni giorni si stima una produzione di circa 3 quintali. Il forno ed i turni sono gestiti dalla Pro Loco. Non disperatevi, le Quaquare di Genola si possono trovare nei periodi diversi da marzo conservate all’interno delle tradizionali¬†burnie. All’interno di questi contenitori di vetro, questi biscotti si possono conservare per quasi un anno mantenendo la fragranza originale. Questo dolcetto, oltre ad essere perfetto come biscotto per la prima colazione, √® ottimo accompagnato insieme ad un buon vino da meditazione. Il termine Quaquara in piemontese significa maggiolino. Se ti √® piaciuto l’articolo leggi anche quello sui Torcetti.