La Torta Matsafam è un tipico dolce della provincia di Biella. In pasticceria è più nota come “Charlotte” a causa della sua forma che ricorda la tipica cuffia di Charlotte Corday. Quest’ultimo è un personaggio celebre della Rivoluzione Francese.

La preparazione della Torta Matsafam inizia imburrando e ricoprendo di pane grattato una teglia. In seguito si taglia a fette del pane raffermo che viene successivamente immerso in latte zuccherato. Terminata questa fase si posizionano le fette sui lati e sul fondo della teglia preparata in precedenza. Ora si prendono delle pesche, preferibilmente quelle “da vigna”, o delle pere e si friggono nel burro. La frutta fritta viene poi posta all’interno della teglia sopra al pane raffermo. Si conclude la preparazione del prodotto ricoprendo ancora la teglia con uno strato di pane inzuppato e mettendo il tutto in forno. La Torta Matsafam è pronta quando la crosta risulta dorata. E’ preferibile mangiare questo dolce freddo. Il nome Matsafam in piemontese significa ammazza fame. Se ti è piaciuto l’articolo ti consigliamo di leggere anche quello dedicato alla Torta di Arignano.