Beddo

Il Beddo è un formaggio tipico della Comunità Montana Bassa Valle Cervo e della Valle Oropa. Queste due zone comprendono il comune di Pralungo e di Biella. 

La sua produzione inizia eseguendo la scrematura per affioramento per una durata di circa 12 ore. In seguito a questo periodo, in seguito all’aggiunta del caglio liquido, la temperatura del latte vaccino è tra i 25 e i 28°. La cagliata che ne risulta viene rotta con una frusta di legno fino ad ottenere piccoli dadi. Dopo un riposo di 5 minuti, si estrae la cagliata e viene posta su delle fascere. Qui il prodotto viene fatto riposare per 6 ore ad una temperatura di 10-15°C. La forma che ne risulta viene rovesciata su assi di abete che vengono ricoperte in precedenza con paglia. Questa operazione permette uno sgocciolamento adeguato e una stagionatura omogenea. La stagionatura dura da 1 a 2 settimane per avere un sapore intenso e persistente. Il gusto è delicato ed aromatico. Alcuni consumano il Beddo anche fresco per assaporare ancora il caratteristico sapore di latte.

Il Beddo è a forma di disco spesso dai 2 ai 3 centimetri e con un diametro di circa 20 centimetri. Il peso della forma varia dagli 800 grammi al chilo. La crosta, detta camisa, è inesistente nelle forme fresche mentre è sottile, rugosa e di color paglierino nelle forme stagionate. La pasta è morbida e di color bianco.

Sei un produttore di “Beddo”?

Vorresti comparire in questo articolo?