Il Cavolo Verza è un ortaggio presente in tutto il territorio piemontese ma che ha un’importante tradizione nel territorio di Settimo Torinese. Questo ortaggio è compatto e presenta foglie increspate che si sviluppano dalla gemma centrale. La forma della piante è sferica ed è adatto ai climi temperati ma resiste molto bene al freddo. Nel comune di Settimo Torinese, si hanno testimonianze di questo ortaggio fin dal 1800 quando venne istituita la “Fera dij Coij” (Fiera del Cavolo”) che veniva anche chiamata Fera Freida. Tradizionalmente questa festa avviene due volte all’anno: una primaverile e una autunnale. La fiera autunnale in passato avveniva il 19 ottobre, giorno successivo alla fiera di Chivasso. Questo permetteva a chi era in transito in quei giorni per vedere la Fiera di Chivasso di fermarsi un giorno in più e ammirare la fiera di Settimo. Oggi la Fera dij Coij è un appuntamento importante per il territorio e per far conoscere le tradizioni popolari contadine.