Porro di Cervere

Il Porro di Cervere è un ortaggio dal bulbo cilindrico, lungo circa un metro, di cui si consuma praticamente tutto. Quello che lo caratterizza rispetto dagli altri è il sapore dolce e la miglior digeribilità. Come per altri prodotti presenti nell’elenco del Prodotti Agroalimentari Tradizionali, il Porro di Cervere non è una varietà del Porro. Infatti sono le perfette condizioni climatiche e il metodo di coltivazione che lo portano ad avere proprietà differenti che lo fanno eccellere su quelli provenienti da altre zone.

La Produzione

 La semina di questo ortaggio può avvenire in vari periodi dell’anno riuscendo così ad avere anche una raccolta in momenti differenti. Generalmente il periodo tra semina e raccolta è di 6 mesi ma tipicamente si scelgono determinati momenti come:

  • Semina a Gennaio – Raccolta ad Agosto;
  • Semina a Marzo/Aprile – Raccolta a Novembre;
  • Semina a Maggio/Giugno – Raccolta a Marzo/Aprile.

Nel comune di Cervere il ciclo più seguito è quello di semina a Marzo e raccolta a Novembre.

La produzione italiana del Porro è di 300’000 quintali annui su una superficie di 1500 Ettari. La produzione piemontese, invece è di 30’000 quintali annui su una superficie di 200 Ettari. Il 62% della produzione piemontese è in provincia di Cuneo.

Curiosità

Non si è mai riusciti ad identificare la sua forma selvatica ma si ipotizza che abbia un’origine celtica (3000 a.C.). In Egitto sono stati trovati alcuni geroglifici che ci attestano che questo ortaggio era conosciuto sicuramente dal 2000 a.C.

Nella cucina italiana il Porro può essere l’ingrediente in salse, zuppe e tortini mentre nella cucina greca ha un ruolo molto importante. Infatti viene utilizzato in piatti come la pitta, il pasticcio e, in vari modi, insieme al pollo.

Nel 1996 è nato il Consorzio per la Valorizzazione e Tutela del Porro di Cervere che ha lo scopo di promuovere il prodotto che in passato ha subito molte contrazioni ed ha rischiato anche l’estinzione.

Ogni anno, dal 1980, si svolge la Rassegna Gastronomica del Porro di Cervere durante la seconda domenica di Novembre. Questo evento porta nel comune i Cervere una grossa mole di curiosi che vogliono conoscere più a fondo il prodotto e le suo ottime caratteristiche.

Sei un produttore di “Porro di Cervere”?

Vorresti comparire in questo articolo?