PRODOTTI ITTICI IN CARPIONE

I Prodotti Ittici in Carpione sono delle specialità piemontesi che attualmente non sono più apprezzate come un tempo.

La preparazione di questi prodotti inizia facendo friggere in olio pesci come tinche, anguille o trote. Una volta cotti si lasciano raffreddare un po’ e in seguito si mettono in una miscela composta per metà d’acqua e per metà di aceto. Questa miscela viene insaporita ancora con salvia, aglio e, a seconda dei luoghi di produzione, con spezie di vario genere.

L’insieme di frittura e carpione viene posto in contenitori che vengono successivamente chiusi ermeticamente.

Questo metodo consentiva di aumentare il periodo di conservabilità del pesce ed inoltre dava al prodotto il tipico sapore Brusc che era molto apprezzato dai Piemontesi.

Il metodo di preparazione dei Prodotti Ittici in Carpione è citato in molti libri di cucina fin dal 1800 ed è cucinato in tutto il Piemonte.

Se ti è piaciuto l’articolo ti consigliamo di leggere quello relativo alla Lampreda.