Sedani di Alluvioni Cambiò

Con il termine Sedani di Alluvioni Cambiò si vogliono indicare due varietà di sedano che, prodotte nell’omonimo comune, assumo particolari caratteristiche.

Le varietà coltivate sono quelle verdi e quelle autoimbiancanti. Tra le due si tende a coltivare le ultime perchè presentano una crescita più rigogliosa e quindi una vendita più redditizia. Di contro, questa varietà, richiede maggiori lavorazioni a causa dell’imbiancamento che avviene con alcuni accorgimenti colturali.

La scelta di coltivare maggiormente la varietà autoimbiancante ebbe inizia nel secondo dopoguerra.

La semina avviene in aziende specializzate che vendono in seguito le piantine da trapiantare. I Sedani di Alluvioni Cambiò, come tutti i sedani, hanno bisogno di una notevole quantità d’acqua ed è per questo le irrigazioni avvengono per scorrimento e per aspersione.In caso di bisogno, i produttori trattano le piante soprattutto per aiutare la pianta da possibili funghi e parassiti dannosi.

La raccolta avviene in maniera completamente manuale e si divide in due fasi: raccolta e lavaggio. Durante questa fase avviene anche una rimozione delle foglie non utilizzabili in cucina.

Se ti è interessato questo articolo non puoi perderti quello dedicato ai sedani dorati astigiani.

Sei un coltivatore di “Sedani di Alluvioni Cambiò”?

Vorresti comparire in questo articolo?