La Trota Salmonata: tipico esempio di quanto conta l’alimentazione.
La Trota Salmonata è una trota il cui colore della carne risulta rosata come la carne del salmone. Ma questo pesce non è una sottospecie della famiglia trota ma è una trota normalissima. L’unica differenza che ha rispetto alle altre trote è l’alimentazione. Infatti, queste trote, subiscono una dieta a base di erba medica, farina di gamberetti e carote. Proprio le carote danno il tipico colore alla carne a causa dei carotenoidi. La trota salmonata si alleva in tutto il Piemonte ma specialmente ne comuni di Demonte, Castelletto Stura e zone limitrofe della provincia di Cuneo. Questo pesce viene allevato per quattro anni e la temperatura dell’acqua non è mai superiore ai 12°C.
Generalmente la trota viene venduta affumicata. Questa lavorazione avviene mediante l’affumicatura con fumo si legno di faggio. In seguito all’affumicatura la carne viene fatta riposare in cella a 0°C.   Prima della vendita la trota viene ancora spellata, filettata, spinata e messa sottovuoto. Solitamente il prodotto è conservabile per circa 90 giorni.