Agnello Biellese

L’agnello Biellese è un tipico animale autoctono originario della zona di Biella ma diffuso in passato in molte zone del Piemonte come Torino e Cuneo.

Tradizionalmente questo animale viene allevato per la carne. L’allevamento avviene con il sistema delle transumanze. Questo prevede di spostare i capi in pianura durante il periodo invernale e in alpeggio nel periodo estivo. La principale produzione è quella dell’agnello leggero. Questo prevede l’allevamento di un agnello nato nel tardo autunno e venduto per il periodo natalizio. Questo capo ha un peso compreso tra i 15 e i 20 kg.

E’ inoltre previsto l’allevamento degli agnelli nati da una monta autunnale. Questi vengono venduti invece come agnelli pasquali.

La carne è magra e di colore rosso chiaro. La nutrizione per mezzo del solo latte materno permette di mantenere la carne ad un livello qualitativo molto alto. Questo rende la carne dell’agnello biellese molto pregiata.

Se ti è interessato questo articolo non perderti quello dedicato all’Agnello Sambucano.

Sei un allevatore di “Agnello Biellese”?

Vorresti comparire in questo articolo?