Asparago Saraceno di Vinchio

L’Asparago Saraceno di Vinchio è un ortaggio tipico dell’omonimo comune in provincia di Asti che presenta particolari caratteristiche.

In generale, l’asparago è una specie ortiva perenne le cui parti commestibili vengono dette turioni. Questi sono la parte che fuoriesce dal terreno. Il colore di questo tipo di asparagi è verde. Il successo di questo ortaggio è dato dal fatto che, grazie alle varietà selezionate, alle tecniche di coltura e al territorio, ha delle ottime qualità organolettiche.

La raccolta del turione, a pieno regime, avviene dal terzo anno in poi con una produzione che può durare 60 giorni. L’Asparago Saraceno di Vinchio è di color verde scuro e ha una polpa carnosa. Solitamente, questo asparago, viene consumato senza nessun accompagnamento e solo con un filo di olio di oliva.

L’aggettivo Saraceno deriva dal fatto che esiste nelle zone di Vinchio una cresta di una collina detta “bricco dei Saraceni”.

Ti è piaciuto l’articolo? Non perderti allora quello dedicato ad un altro Asparago: quello di Borgo d’Ale.

Sei un coltivatore di “Asparago Saraceno di Vinchio”?

Vorresti comparire in questo articolo?