Bross

Il Bross è un formaggio prodotto in tutto il Piemonte che si presenta come una pasta cremosa e spalmabile.

La sua preparazione, in passato, avveniva per recuperare i formaggi non venduti. Tra i formaggi utilizzati possiamo trovare il Castelmagno, la Ricotta, la Robiola, la Tome Piemontese e il Murazzano.

La preparazione vera e propria del bross inizia eliminando la crosta dai formaggi. Una volta terminata questa fase si procede impastando e miscelando i formaggi insieme a latte fresco, crema di latte o distillati. Ottenuto un impasto omogeneo si inserisce tutto dentro a barattoli o vasi. Dopo alcuni giorni, durante i quali avviene la fermentazione, si aggiunge all’impasto alcool etilico o grappa. Ciò blocca la fermentazione in atto all’interno della crema. Per terminare la produzione si lascia maturare la crema in recipienti non chiusi ermeticamente per un periodo che varia dai 20 ai 30 giorni. In alcune zone del Piemonte, oltre ai distillati e al latte, si aggiungono alla crema alcune erbe aromatiche come, ad esempio, alloro, aglio o rosmarino.

Se ti è piaciuto l’articolo non perderti quello dedicato ad un particolare tipo di formaggio spalmabile: il Bruss da Ricotta.

 

Sei un produttore di “Bross”?

Vorresti comparire in questo articolo?