Burro di Montagna

Il Burro di Montagna è un formaggio fresco prodotto su tutto l’arco alpino piemontese e venduto fresco direttamente dalle aziende d’alpeggio.

La produzione avviene separando la crema dal latte o siero per mezzo di centrifugazione o affioramento. Quest’ultima avviene naturalmente lasciando riposare il latte in una vasca per un periodo che varia dalle 12 alle 48 ore. Dopo questa fase si esegue la zangolatura ad una temperatura di circa 9°C per 45 minuti circa. Questa da origine a grani di burro e permette la liberazione della parte liquida del latte (latticello). La parte grassa viene poi lavata e impastata manualmente. Dopo ciò, si inserisce il prodotto all’interno di forme che permettono al formaggio di assumere una particolare forma. Questa forma è diversa per ogni caseario.

Il Burro di Montagna ha una struttura compatta e omogenea e presenta un sapore dolce, aromatico e un colore paglierino. La pezzatura solitamente varia da 0,5 a 1 chilo.

Se ti è piaciuto questo articolo non perderti quello dedicato al Seirass di Latte.

Sei un produttore di “Burro di Montagna”?

Vorresti comparire in questo articolo?