Castagne della Val Borbera

Le Castagne della Val Borbera sono il simbolo della qualità delle vecchie varietà locali presente nell’omonima valle e in Valle Spinti.

Su questo territorio si possono trovare tre varietà: Tempurja, Serviasca e Russainna. Le produzioni sono limitate e quindi non rientrano nella categoria dei marroni.

Queste varietà non hanno bisogno di particolari attenzioni se non essere potati. E’ utile mantenere pulito il manto erboso, presente nel sottobosco, per favorire la raccolta del frutto.

Nella tradizione veniva eseguita l’essiccazione del prodotto per quasi tutto il raccolto per mezzo di essiccatoi. Le castagne della zona trovavano un mercato molto favorevole a Genova e a Voghera.

Attualmente, purtroppo, la produzione è limitata a livello famigliare e quindi si preferisce consumare questo prodotto fresco.

La coltivazione di questo frutto avviene da molti secoli in molti comune delle valli alessandrine.

Se ti è piaciuto questo articolo non perderti quello dedicato ai Marroni della Val Pellice.

Sei un produttore di “Castagne della Val Borbera”?

Vorresti comparire in questo articolo?