Salame di Cavallo

Il Salame di Cavallo è un insaccato tipico dei territori in provincia di Novara e di altre zone del Piemonte.

La sua preparazione inizia selezionando disossando e tagliando a pezzi medi la carne magra di cavallo. Una volta terminata questa fase si procede alla tritatura a grana media della carne appena lavorata. Oltre alla carne di cavallo, si trita anche un parte grassa costituita da lardo o pancetta di maiale. Queste due parti vengono miscelate tra loro e speziate con erbe locali, aromi e sale. Ora si esegue l’insaccatura in budello animale creando dei salamini paragonabili ad un cacciatorino. Il Salame, prima di essere venduto e consumato, subisce una stagionatura di 15 giorni in appositi locali con temperatura e umidità controllate.

Il Salame di Cavallo si presenta morbido, con un color rosso scuro e dal sapore unico.

Se ti è piaciuto questo articolo ti consigliamo di leggere quello dedicato alla Bondiola.

Sei un produttore di “Salame di Cavallo”?

Vorresti comparire in questo articolo?