Pesche di Volpedo

Pesche a pasta gialla e pasta bianca.

Le nettarine e le percocche non sono ben accette…

 

Le Pesche di Volpedo sono un frutto tipico dell’omonimo comune in provincia di Alessandria.

La raccolta di questo frutto, prodotto anche nei comuni limitrofi della Bassa Val Grue e della Val Curone, avviene in due momenti dell’anno. Infatti esistono piante i cui frutti sono raccolti già da metà giugno mentre altre hanno frutti che vengono raccolti a inizio settembre.

La raccolta delle Pesche di Volpedo avviene in maniera completamente manuale come anche il confezionamento. La commercializzazione è rapida e senza l’utilizzo di celle frigorifere.

La produzione delle Pesche in questa zona è prosperosa grazie ai terreni che essendo sabbiosi sono particolarmente favorevoli alla coltura. Le varietà più coltivate sono Pesche a pasta gialla e bianca mentre non vengono coltivate nettarine e percocche.

Se ti è interessato questo articolo non puoi perderti quello dedicato alle Pesche di Canale e alle Pesche Cuneesi.

Sei un coltivatore o un venditore di “Pesche di Volpedo”?

Vorresti comparire in questo articolo?